• slideshow-gioia piena
  • slideshow-gioia piena 2
  • slideshow-gioia piena 3
  • slideshow-gioia piena
  • slideshow-gioia piena 5

GioiaPiena a Cattedrale Aperta

cattedrale aperta 1Cattedrale Aperta è un appuntamento diocesano che ormai si svolge da anni, ma il 1 Febbraio c’è stata una novità: è stato tutto dedicato ai giovani. Sono intervenuti il professor Raffaele Bonanni e don Michele Falabretti.
Le relazioni dei loro interventi si trovano in questa pagina internet:
https://goo.gl/IN0m5t
Ma qui vogliamo chiederci: cosa possano dire i loro interventi alla missione GioiaPiena?
Il titolo “I giovani di fronte alla vita” è già indicativo della dimensione in cui bisogna parlare dei giovani: la speranza. A volte, nel mondo attuale, i giovani perdono presto la speranza, ma non bisogna mai dimenticare che i giovani sono, nella loro natura, proiettati verso il futuro e questo futuro può essere migliore grazie a ciascuno di noi.cattedrale aperta 2Dai due interventi, di taglio diverso, oltre che dalla sintesi finale del card. Bagnasco, sono venute fuori le problematiche di vivere e crescere in un mondo globalizzato e, a volte, spersonalizzato, ma anche il fatto che ciò che più può aiutare le nuove generazioni è la Parola di Dio, che tutto trasforma, tutto riempie, perché aiuta a capire il senso più profondo della vita, per cui vale la pena di lottare fino in fondo. Il mondo attuale e globalizzato può essere un’enorme possibilità di una vita migliore per tutti, ma solo se viene vissuto secondo Dio, perché Lui ci guida nell’utilizzare i mezzi a nostra disposizione nel modo migliore per la felicità personale e collettiva.
Penso che questi interventi, di personaggi competenti e specializzati, possano dare un nuovo slancio alla missione, perché ci confermano come proprio il portare Gesù agli altri nel nostro quotidiano, possa davvero migliorare il mondo e le persone che abbiamo intorno. Possiamo davvero portare la GioiaPiena agli altri giovani!